SORBO DELL'UCCELLATORE

Il sorbo dell’uccellatore vive in montagna al di sopra dei 600 metri e si spinge fino ai 2.000 metri d’altitudine. Si trova spesso consociato in boschi misti di faggi, abeti, frassini.

Con facilità si trova ai margini del bosco dove può godere di un’ottima esposizione alla luce e, allora, abbandona l’aspetto arbustivo e si sviluppa in un vero e proprio albero molto ramoso e spesso d’aspetto un po’ disordinato per via della chioma irregolare, ma sempre di grande effetto.
Il sorbo dell’uccellatore è, infatti, apprezzato in primavera per la sua copiosa fioritura con ampi corimbi bianchi, in estate per l’abbondante fruttificazione di bacche grosse come piselli di colorazione dall’arancione al rosso intenso che si mantiene fino all’inizio dell’inverno, ed in autunno per il bel viraggio di colori.

capracottatracking.com | capracottatrekking.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per permettere una navigazione in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.