Sentiero 350A - Piazza Falconi - Sotto il Monte - La Crocetta

Sentiero ITALIA

S350ADa Piazza Falconi (punti di interesse Palazzo Baronale, Museo della Civiltà Contadina e dei Vecchi Mestieri, Bertesca), come prima tappa si raggiunge il Santuario della Madonna di Loreto, dove ci si può soffermare per qualche minuto di raccoglimento.


Di fronte al Santuario si trova il Monumento all’Emigrante ed appena dopo La Pineta del Ricordo.


Alla Località Sotto il Monte si giunge nei pressi della lapide dove si consumò l’eccidio della seconda guerra mondiale con la fucilazione dei Fratelli Fiadino.  Inizia la salita nel bosco di Faggi per giungere alla cima di Monte Civetta, poi alla Piana del Monte, costeggiando tale area si possono individuare le Nevere. Proseguendo la salita si raggiunge il punto geodetico a metri 1730 di altitudine, uno stupendo belvedere dove con lo sguardo si spazia su un vasto territorio che ricade in diverse Regioni, quali il Lazio, l’Abruzzo e Campania.


Proseguendo il percorso si inizia la fase di discesa.


A poche centinaia di metri si trovano i resti dell’antico Monastero Benedettino di San Giovanni di Monte Capraro, con l’Acqua Santiera. Proseguendo la discesa entriamo in un area pascoliva all’interno del bosco nette, dove nel passato si allevavano buoi.


Dalla netta si scorge la Valle del Verrino, il Comune di Agnone ed altre località del circondario.


Lungo il crinale troviamo una moderna Croce di Acciaio di recente installazione.


Si continua il percorso addentrandosi nuovamente nel bosco di Faggi per giungere alla località La Crocetta, un passo molto importante che separa Monte Capraro da Monte Cavallerizzo.
Qui termina il sentiero Italia 350A per la parte ricadente nel territorio di Capracotta.


Il Sentiero Italia prosegue addentrandosi nel territorio del Comune di Vastogirardi.


A La Crocetta terminato il percorso del Sentiero Italia 350A ci sono diverse alternative.


Il percorso più breve per rientrare a Capracotta è il sentiero 332 che conduce alla stazione di partenza degli impianti di risalita di Monte Capraro attraverso una discesa molto dolce.
I più audaci possono allungare il percorso scegliendo tra il sentiero 333 e il 336.


Qualunque sia la scelta, poi c’è il rientro a Capracotta.

 

capracottatracking.com | capracottatrekking.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per permettere una navigazione in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.