Sentiero 333 - Sotto il Monte - Fonte dell'Orso - La Crocetta

Partendo da Piazza Falconi (punti di interesse Palazzo Baronale, Museo della Civiltà Contadina e dei Vecchi Mestieri, Bertesca), come prima tappa si raggiunge il Santuario della Madonna di Loreto, e dopo averlo visitato ed aver ammirato il panorama della Valle del Sangro a nord e della Valle del Verrino a sud, ci si sofferma qualche momento al Monumento all’Emigrante ed appena dopo alla Pineta del Ricordo.

Dalla Località Sotto il Monte, nei pressi della lapide che ricorda la tragedia dei Fratelli Fiadino fucilati dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale, si sale nei pressi della lapide e a poche centinaia di metri si incontra il sentiero 333 che porta alla Località Pesco Bertino.

Questa località è stata per molto tempo luogo di scampagnate per i capracottesi attratti dalla sua ubertosità, effetto di una ricca sorgente di acqua oggi captata dal comune di San Pietro Avellana
Attraversando un bosco formato da faggi di alto fusto e costeggiando Monte Civetta si raggiunge la sorgente Fonte dell’Orso e dopo aver percorso le falde di Monte Capraro ed aver attraversato la località Ospedaletto, percorrendo una viabilità sfruttata dal Corpo Forestale dello Stato per un rimboschimento effettuato negli anni settanta, si raggiunge La Crocetta.

Da La Crocetta si può proseguire su altri sentieri o rientrare nel centro abitato di Capracotta.

 

capracottatracking.com | capracottatrekking.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per permettere una navigazione in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.