Sentiero 332 - Sotto il Monte - La Crocetta - Fonte La Netta

Partendo da Piazza Falconi (punti di interesse Palazzo Baronale, Museo della Civiltà Contadina e dei Vecchi Mestieri, Bertesca), come prima tappa si raggiunge il Santuario della Madonna di Loreto, e dopo averlo visitato ed aver ammirato il panorama della Valle del Sangro a nord e della Valle del Verrino a sud, ci si sofferma qualche momento al Monumento all’Emigrante ed appena dopo alla Pineta del Ricordo.

Dalla Località Sotto il Monte (Bivio Strada Provinciale Montesangrina), il sentiero 332 si snoda parallelamente alla sottostante Strada Provinciale.

Questo sentiero si sviluppa alle pendici di Monte Capraro con una dolce pendenza e attraversando prati, da cui si gode di una vista notevole, si ha la possibilità di incontrare greggi al pascolo e resti di insediamenti agro-pastorali, infatti sono visibili un Tolos e un abbeveratoio.

Il percorso incrocia la strada carrareccia che conduce alla Località La Crocetta che si deve percorrere fino a giungere all’omonimo passo.

Da qui si sale verso la croce in ferro, posta a metà del secolo scorso a devozione e dopo poche centinaia di metri si raggiunge il Coppo della Madonna, luogo dove da qualche anno nel mese di agosto si tiene il Concerto Musica ad Alta Quota grazie all’ottima acustica della conca.

Si arriva a Monte Cavallerizzo e procedendo verso la cima si resta sorpresi dalla presenza di resti ben visibili di Mura Sannitiche, memorie della storia di questo territorio
Dopo aver visitato questo posto così ricco di storia, costeggiando le Coste Acereta, da cui sono visibili splendidi panorami e percorrendo un bellissimo bosco formato da faggi di alto fusto, si scende fino ad arrivare alla Fonte della Netta.

Percorrendo poche decine di metri si giunge alla Strada Provinciale Montesangrina e da qui si può fare rientro a Capracotta o andare per altri sentieri.

 

capracottatracking.com | capracottatrekking.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per permettere una navigazione in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.